Cosa cambia nel design delle pagine sull’app di Facebook

  • Cosa cambia nel design delle pagine sull’app di Facebook

    Cosa cambia nel design delle pagine sull’app di Facebook

    Se siete gestori di una pagina Facebook, in particolare di un business locale, può essere che vi sia arrivata una notifica che avvisasse del cambio del layout della vostra pagina. Perché?

    Perché Facebook sta puntando sulle piccole imprese e lo sta facendo a partire da queste prime novità.

    Per i local business l’attenzione è rivolta su recensioni e raccomandazioni, ma anche alle call to action e Storie.

    Recensioni e raccomandazioni

    Secondo i dati, le persone cercano le imprese su Facebook, ne discutono, si scambiano suggerimenti e lasciano giudizi. Per questo la piattaforma sta apportando delle modifiche in questo ambito: non sarà più possibile lasciare una recensione solo con le stelline, ma sarà obbligatorio aggiungere del testo e con un minimo di 25 caratteri.

    Pulsanti Call To Action

    I pulsanti Call To Action hanno una valore fondamentale per l’utente che vuole mettersi in contatto con il local business, per questo motivo la piattaforma ha chiesto ai gestori di scegliere con cura il modello di pagina appropriato e di conseguenza i pulsanti CTA più indicati per l’attività.

    Lo step numero due? Se siete gestori di una pagina assicuratevi di avere un tempo di risposta breve: gli utenti cercano soluzioni immediate!

    Storie ed eventi

    La copertura organica per le pagine Facebook è ormai un dato di fatto ma le Storie potrebbero invece rappresentare un canale efficace per la distribuzione dei contenuti e per raggiungere quindi il loro pubblico. Utilizzarle nella propria strategia potrebbe essere un buon modo per emergere dalla massa e farsi notare!

    Inoltre il nuovo design mobile degli eventi delle pagine mette in evidenza l’attenzione riposta da Facebook verso questo strumento. In effetti il social network riporta che più di 700 milioni di persone utilizzano gli eventi ogni mese, registrando un forte engagement. Inizia ad utilizzarli con sapienza!

    Ultimo tool da tenere sott’occhio? Gli annunci di lavoro. Questo spazio è sempre più utilizzato sia dalle aziende per cercare collaboratori, sia dagli utenti per candidarsi.


    Iscriviti subito alla newsletter Ribo