Internet nel mondo: una persona su due è connessa

  • Internet nel mondo: una persona su due è connessa

    Internet nel mondo: una persona su due è connessa

    Il nuovo anno porta sempre bilanci riguardo quello appena passato e così anche in ambito web si sono rilevati dati importanti riguardo la penetrazione di internet nel mondo.

    Il report The State of Broadband 2017: Broadband Catalyzing Sustainable Development denota due facce differenti del web mondiale, infatti se è vero che il 48% della popolazione è connessa (in totale 3,58 miliardi di persone, dato in crescita rispetto al 45,9% del 2016), è altrettanto vero che la maggioranza della popolazione asiatica non ha accesso a internet (in totale 2,5 miliardi di persone).

    Andando nel dettaglio, due dati si contrappongono con forza tra di loro: il 79,6% della popolazione europea accede a internet, mentre solo il 21,8% di quella africana ha questo “privilegio”.

    Qual è il continente con maggior numero di utenti connessi?

    Come in tanti altri ambiti lo scettro va alla Cina, con 700 milioni di persone connesse. Al secondo posto si trova l’India, con 355 milioni di utenti attivi, ma che allo stesso tempo ha il maggior numero di persone non connesse (660 milioni).

    E in Italia qual è la situazione?

    Nonostante lo sforzo del governo e delle compagnie di portare internet veloce in tutte le case, il 26% degli utenti italiani attivi online preferisce i dispositivi mobile. Una cifra molto più alta rispetto al 12% degli americani, l’8% degli inglesi e il 4% dei tedeschi.

    Il motivo potrebbe essere però proprio la banda scarsa e i suoi prezzi alti, che portano un italiano su 4 a navigare in mobilità.


    Iscriviti subito alla newsletter Ribo