News e contenuti di qualità: Google li premia con maggiore visibilità

  • News e contenuti di qualità: Google li premia con maggiore visibilità

    News e contenuti di qualità: Google li premia con maggiore visibilità

    I contenuti testuali presenti nel mondo del web stanno registrando un notevole incremento d’interesse da parte di Google e non solo: gli utenti, navigando in rete e prediligendo alcuni siti piuttosto che altri, decretano con il loro interesse quelli qualitativamente migliori. Google, che frequentemente lancia aggiornamenti alle proprie linee guida in merito alla stesura dei contenti, ha dichiarato l’uscita di un nuovo update volto a migliorare la qualità dei contenuti news e redazionali presenti in internet. Una grande svolta per chi possiede testate giornaliste online o pubblica sul proprio sito notizie con l’obiettivo di informare.

    Google premia i contenuti di alta qualità

    Sempre più spesso si cerca il modo migliore per ottimizzare i testi in ottica SEO, alla continua ricerca del posizionamento tra le prime posizioni della SERP. Purtroppo questo atteggiamento trascura gli aspetti principali per cui vengono redatte le news e gli articoli blog: informare e approfondire le tematiche trattate.

    L’obiettivo di Google è sempre stato quello di fornire informazioni a tutto il mondo, tramite migliaia di risultati di ricerca disponibili in pagine web. Per questo, i quality raters del motore di ricerca hanno deciso di aggiornare la ricerca tramite un nuovo update. L’aggiornamento premierà tutti coloro che impiegheranno più tempo e risorse nella ricerca delle notizie da pubblicare, aumentando la ricerca e l’approfondimento delle tematiche trattate. In particolare, verranno favoriti i siti internet di testate giornalistiche e quelli con blog news redazionali approfonditi. Inoltre, i ranking updates aiuteranno l’algoritmo a riconoscere l’originalità e la continuità della notizia, capaci di far scatenare ulteriori approfondimenti correlati.

     

    Come devono essere scritti i contenuti

    Tornando ai testi, ognuno di essi si deve basare su alcuni punti principali:

    • Ricerca. Viene considerata la base per ogni buon articolo, e da essa scaturiscono eventuali approfondimenti correlati
    • Target. Ogni contenuto ha il suo target di riferimento, e per questo è bene scandagliare il mercato a cui s’intende riferirsi, evitando l’effetto rimbalzo dovuto al disinteresse
    • Originalità. Scrivere testi originali non è sempre facile, ma rappresenta uno fra i migliori modi per ottenere contenuti di qualità. Non basta riprendere la notizia e cambiare qualche parola, bisogna approfondirla in modo unico, ricercando particolari inediti
    • Autorevolezza della fonte. Accertarsi che la fonte da cui deriva la notizia sia autorevole è essenziale per ottenere la visibilità della stessa. Questo permette un ulteriore premio sia per il sito, che sale nella SERP di Google, sia per l’autore dell’articolo che verrà associato all’appellativo di fonte autorevole

     

    Pensare ai lettori prima di tutto

    Se l’obiettivo è quello di mantenere il più possibile l’attenzione del lettore sul sito internet, è fondamentale pensare a lui.

    Evitare di effettuare un copia-incolla di articoli già visti è utile sia per la SEO che per la fidelizzazione dell’utente, che troverà finalmente qualcosa di diverso da leggere. Evitare di prelevare porzioni di testi o materiali da altri siti, è indispensabile per non incappare in penalizzazioni da parte del motore di ricerca.

    Cercare di rispondere alle domande dell’utente e prevederle è la mossa vincente per assicurarsi la piena attenzione. L’aggiunta di informazioni e dettagli, renderanno le news ancora più interessanti. Privilegiando il lettore, i contenuti messi in rete non risponderanno più all’ordine cronologico, ma rimarranno più a lungo in posizioni maggiormente visibili all’interno della SERP, in competizione anche con articoli più recenti.

    Desideri incrementare il tuo sito con contenuti di qualità? Contattaci subito!


    Iscriviti subito alla newsletter Ribo